fbpx
What would you like to find?

Area Medica

Chirurgia Vascolare

La chirurgia vascolare è la branca medica e più specificamente chirurgica, che si occupa delle patologie che coinvolgono l’apparato circolatorio, ovvero di tutte le problematiche che riguardano le arterie e le vene del nostro organismo. Il chirurgo vascolare è lo specialista che interviene clinicamente/chirurgicamente per risolvere o migliorare la prognosi delle malattie che colpiscono i vasi sanguigni, utilizzando trattamenti di chirurgia aperta o endovascolare (metodiche mini-invasive di ultimo sviluppo), che prevedono atti di riparazione, rimozione, sostituzione e derivazione.

La visita di chirurgia vascolare rappresenta un passaggio fondamentale nel riconoscimento, nella diagnosi ed in fine nella pianificazione del trattamento delle patologie dell’apparato circolatorio. Durante tale valutazione lo specialista si pone l’obiettivo di valutare lo stato di salute dei vasi sanguigni, mediante sia un esame clinico che strumentale. In particolare si ricercheranno stenosi (restringimenti) ed aneurismi (dilatazioni) dei distretti arteriosi causati prevalentemente dall’aterosclerosi. Mentre nel distretto venoso verranno ricercati i segni dell’insufficienza venosa cronica (varici). Durante la maggior parte delle valutazioni si esegue un esame ultrasonografico ovvero l’EcoColorDoppler arterioso o venoso.

L’insufficienza venosa cronica ha come espressione clinica la presenza di varici (sempre più frequentemente trattate per via endovascolare – ablazione della vena safena) o la loro evoluzione clinica come flebiti e trombosi venose profonde (TVS / TVP). Tramite l’acquisizione delle informazioni necessarie durante la visita, sarà possibile predisporre trattamenti specifici per il paziente affetto da patologie vascolari.

Tra le maggiori patologie vascolari possiamo elencare:

  • Stenosi dei tronchi sovra-aortici
  • Aneurismi/dissecazioni dell’aorta toracica ed addominale
  • Patologia steno-ostruttiva e patologia aneurismatica dei vasi viscerali (arterie renali, arteria splenica)
  • Stenosi delle arterie degli arti inferiori (AOCP) fino al cosiddetto “salvataggio dell’arto” in caso di ischemia critica
  • Vene varicose

Le procedure più utilizzate dal chirurgo vascolare:

  • Angioplastica
  • Endoarterectomia (rimozione di placche ostruenti le arterie)
  • Confezionamento di bypass
  • Correzione chirurgica tradizionale o endovascolare di aneurismi aortici addominale
  • Metodiche di ablazione termiche/non termiche delle varici
  • Scleroterapia (per i capillari)

Scleroterapia

In occasione dell’apertura del nuovo centro, per il mese di novembre e dicembre, mettiamo a disposizione la possibilità di effettuare una prima valutazione angiologica per impostare le sedute di scleroterapia (terapia sclerosante).

Prima visita
100 €
2 sedute
180 €
3 sedute
270 €

Quando richiedere un appuntamento al chirurgo vascolare?

È bene chiedere un appuntamento con il chirurgo vascolare tutte le volte che lo prescrive il proprio medico di medicina generale, che tramite consulti con altri specialisti emerga un dubbio su una possibile patologia vascolare e nel caso in cui sia necessario monitorare il decorso post-operatorio.

Come si svolge la visita di chirurgia vascolare?

Il paziente viene accolto nel poliambulatorio, vengono raccolte il maggior numero di informazioni possibili sulla storia clinica, sul suo stile di vita (ad es. se fumatore), sulla sua alimentazione, sui livelli di attività fisica o di sedentarietà, se esistono eventuali patologie in corso, se ha eseguito interventi precedenti, se esistono familiarità per patologie ed infine quale terapia farmacologica assume.

Successivamente vengono prescritti tutti gli esami strumentali ed i test di laboratorio necessari per definire il quadro clinico (come esami del sangue, esami radiologici, ecocolordoppler, esami cardiologici, esami radiologici, ecc.).

La necessità di studio con ecocolordoppler verrà valutata e proposta al paziente in sede di prima visita.

Se si conferma l’indicazione ad un trattamento chirurgico o endovascolare il team multidisciplinare provvederà ad acquisire tutti i dati ed i parametri clinici per stabilire il profilo del paziente candidato all’intervento, per procedere ad una valutazione del rischio operatorio, cardiologico ed anestesiologico in modo da pianificare e definire la tipologia di intervento più adatto alla patologia, alle condizioni e all’età del paziente ed eseguire il trattamento in sicurezza.

Durata prima visita 20 minuti - Durata di tutte le altre terapie 15 minuti

Prezzi e servizi

Visita chirurgica vascolare/angiologica (Prima visita)
150 €
Visita chirurgica vascolare/angiologica (Visita di controllo)
120 €
EcoColorDoppler
120 €
Visita + EcoColorDoppler
210 €
Scleroterapia con farmaco incluso (Previa valutazione medica precedente)
100 €